Yoga in Gravidanza

Yoga in Gravidanza

Lo Yoga non è solo una tecnica sviluppata per migliorare le condizioni psicofisiche, è piuttosto uno stile di vita che ci insegna ad amare e rispettare il nostro corpo e per questo risulta particolarmente indicato anche in gravidanza.

Attraverso lo Yoga la futura mamma non solo si rinforza fisicamente ma ritrova armonia e tranquillità per giungere al parto in piena forma fisica e mentale. La pratica dello yoga, unita a massaggi rilassanti, aiuta a concentrarsi profondamente sulla nuova condizone, tanto da creare lo spazio e il tempo necessari per integrare il processo di trasformazione che sta avvenendo dentro di lei permettendole di adattarlo al suo stile di vita.

Nella gravidanza esiste una tendenza naturale al miglioramento della salute e della vitalità ma, troppo spesso, si passa da questa fantastica sensazione allo stress e all'ansia. Il parto è uno sforzo fisico notevole ed è quindi importante affrontarlo al meglio delle possibilità. Una sfida emotiva, un importante momento di cambiamento e di passaggio da donna a madre. La pratica può prepare il corpo al travaglio e, allo stesso tempo, agire a livello psichico. Le tecniche meditative vi manterranno in contatto con le energie più sottili che vi sosterranno nel dare alla luce una nuova vita.

La buona salute fisica del bambino è determinata dal periodo che precede la nascita. Il feto è molto sensibile e ricettivo ed è fondamentale che le esperienze e le emozioni che la madre trasmetterà al piccolo siano positive.

Per questo è importante ritagliarsi del tempo per praticare Yoga. Esso porta la mente all'interno del corpo e risveglia anche la consapevolezza del bambino che tenete in grembo. Praticandolo vi sentirete in armonia con voi stesse e con l'ambiente che vi circonda, inoltre, durante il parto, sarà più facile trovare posizoni comode che favoriranno la dilatazone del canale. Il bambino tenderà a girarsi nella giusta posizione durante il travaglio dove la forza di gravità faciliterà il processo della nascita.

Attraverso le tecniche di rilassamento sarà inoltre possibile lavorare sulla colonna vertebrale, portando benefici alla schiena. Attraverso le posture e la corretta respirazione potrete ascoltare e percepire meglio le sensazioni che il vostro corpo vi trasmette.